Lettera enciclica di Giovanni 23.
0 0 0
Libri Moderni

Lettera enciclica di Giovanni 23.

Abstract: "Dato a Roma, presso San Pietro, l'11 aprile 1963". Così si chiude la Lettera enciclica "Pacem in terris" di Giovanni XXIII. Alla fine di un breve pontificato, che si colloca tra il 1958 e il 1963. In un arco di tempo, in cui sono maturati eventi diseguali. Addirittura, in radicale ed insanabile contrasto tra loro. Da un lato, infatti, si andavano consolidando le premesse di una società nuova, caratterizzata dall'esigenza di promuovere e tutelare la persona e la sua dignità, sull'onda di ciò che le Costituzioni e le Carte dei diritti avevano, dopo la conclusione del secondo conflitto mondiale, promesso. D'altro lato, si fronteggiavano due antitetiche visioni del mondo: una democratica all'Ovest; una autoritaria all'Est, in competizione per la supremazia. [...].


Titolo e contributi: Lettera enciclica di Giovanni 23. : Pacem in terris : Costituzioni e Carte dei diritti 1963-2023 / a cura di Mario Bertolissi ; nota introduttiva Roberto Ciambetti ; prefazione Alberto Melloni

Pubblicazione: Napoli : Jovene, 2023

Descrizione fisica: XVI, 551 p. ; 24 cm

Serie: Ricerche giuridiche ; 5

ISBN: 978-88-243-2825-8

Data:2023

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nomi: (Curatore [Editor]) (Autore dell'introduzione, ecc.) (Autore dell'introduzione, ecc.)

Soggetti:

Classi: 261

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2023

Sono presenti 1 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Chioggia - C. Sabbadino 261 LET 1-75105 Su scaffale Disponibile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.