Venti giorni con Julian
1 1 0
Libri Moderni

HAWTHORNE, Nathaniel

Venti giorni con Julian

Abstract: Nell'estate del 1851, rimasto solo con il figlio di cinque anni, Hawthorne si ritrova di fronte a un infaticabile produttore di parole e di domande. Schivo, introverso, non è abituato alle piccole incombenze che accompagnano la vita di un bambino: vestirlo, nutrirlo, distrarlo sempre rispondendo alle sue incessanti domande. Il risultato è un modello, ironico e autoironico, del modo di intendersi di un padre e un figlio, un resoconto di un rapporto dove l'unico adulto che appare è Herman Melville che fa visita all'amico per parlare del possibile e dell'impossibile. Come osserva Paul Auster nel suo saggio introduttivo, Hawthorne è riuscito a compiere quel che ogni genitore sogna: far vivere il proprio figlio per sempre.


Titolo e contributi: Venti giorni con Julian / Nathaniel Hawthorne ; con un saggio di Paul Auster ; traduzione di Paolo Dilonardo

Pubblicazione: Milano : Adelphi, c2004

Descrizione fisica: 119 p., [2] c. di tav. : ill. ; 18 cm

Serie: Piccola biblioteca ; 518

ISBN: 88-459-1914-5

Data:2004

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nota:
  • Trad. di: Twenty days with Julian & little Bunny by Papa.

Nomi: (Editore)

Classi: 813.3

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2004

Sono presenti 1 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Chioggia - C. Sabbadino 813.3 HAW 1-54470 Su scaffale Disponibile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.