Community » Forum » Recensioni

Fatherland
4 1 0
HARRIS, Robert

Fatherland

MIlano : Arnoldo Mondadori, 1992

77 Visite, 1 Messaggi
Riccardo Guerra
234 posts

Ambientazione: l'Europa nazista; la Germania vinse la seconda guerra mondiale e conquistò gran parte dell'Europa.
Il romanzo di fantasia usa personaggi realmente esistiti. Il racconto è avvincente, le indagini per risalire alla verità seguono un piano logico abbastanza realistico. I personaggi sono concreti, umani; l'autore ne sottolinea anche l'aspetto interiore, psicologico.
La verità nascosta dal regime nazista riguardo alla fine degli ebrei diviene il messaggio del racconto.
Emerge l'indifferenza del popolo come strumento per sopravvivere e non perdere la ragione; non però come giustificazione. L'ottusità è marcata e resa irritante. I pochi che scoprono quel vaso interiore che teneva celata la verità, che tutti conoscevano, ne rimangono sconvolti.
Un libro di fantasia, che fa riflettere.

  • «
  • 1
  • »

266 Messaggi in 260 Discussioni di 15 utenti

Attualmente online: Non c'è nessuno online.