Community » Forum » Recensioni

Hunger games
4 1 0
Collins, Suzanne

Hunger games

[Milano] : Mondadori, 2012

Abstract: Contro ogni previsione, Katniss Everdeen è sopravvissuta all'Arena degli Hunger Games. Due volte. Ora vive in una bella casa, nel Distretto 12, con sua madre e la sorella Prim. E sta per sposarsi. Sarà una cerimonia bellissima, e Katniss indosserà un abito meraviglioso. Sembra un sogno... Invece è un incubo. Katniss è in pericolo. E con lei tutti coloro a cui vuole bene. Tutti coloro che le sono vicini. Tutti gli abitanti del Distretto. Perché la sua ultima vittoria ha offeso le alte sfere, a Capitol City. E il presidente Snow ha giurato vendetta. Comincia la guerra. Quella vera. Al cui confronto l'Arena sembrerà una passeggiata. Età di lettura: da 15 anni.

155 Visite, 1 Messaggi
Riccardo Guerra
234 posts

Si conclude la trilogia. Come in tutti i racconti di azione è bene prevedere dei colpi di scena.
Parte in sordina, con poco ritmo, poi ritorna l'azione. Alcuni personaggi sono messi in secondo piano rispetto al primi due libri; altri cambiano necessariamente, per prepararsi al finale. L'autrice cerca di umanizzare i suoi protagonisti, sottolineando e caratterizzandoli. Il buono è buono, il politico/stratega ha lo sguardo rivolto all'insieme e non ai singoli elementi, il cattivo è cattivo, il potere o la sua ricerca spesso è un veleno che avvelena l'animo, l'amicizia si rivela in molti modi diversi, l'amore vince sempre.
Leggendoli con leggerezza si possono apprezzare, rendendo piacevole la loro lettura.

  • «
  • 1
  • »

266 Messaggi in 260 Discussioni di 15 utenti

Attualmente online: Non c'è nessuno online.